Storytelling fotografico esempi: una giornata di foto per web e social media.
Fulvio Julita storytelling social media marketing PLUME

Fulvio Julita

Mi occupo di storytelling d’impresa applicato a strategie di marketing digitale. Prendo per mano professionisti e imprese, attraverso il web e i social media li aiuto a comunicare meglio, valorizzare la loro identità e vendere.

Una giornata di storytelling fotografico tutta in un fiato

Una dietro l’altra, ecco tutte le immagini che Lorenzo Lucca ha scattato a Sordevolo, borgo alpino del Biellese circondato da dolci colline. Poche settimane fa Lorenzo Lucca ed Elisa Piemontesi sono tornati alla Serra con le attrezzature fotografiche.

Il loro compito era rinfrescare l’archivio di immagini da usare per lo storytelling fotografico quotidiano, ovvero le immagini che verranno usate, giorno per giorno, per raccontare sui social network ciò che vivranno gli avventori.

È una località che a noi plumer piace ritrovare di tanto in tanto, e non solo per lavoro. Qui c’è infatti Villa Cernigliaro, una dimora dell’ottocento immersa in un parco secolare. Tra l’ambientazione ed il locale, ci sono tanti spunti per scattare immagini e raccontare storie: è la situazione ideale con cui costruire un proprio archivio fotografico fatto di immagini personali e riconoscibili, che diventi con la parte visual dello storytelling uno dei tasselli per la narrazione d’impresa che utilizziamo.
Per approfondire questa tecnica che lega la fotografia ai metodi Plume di scrittura, leggete anche: Storytelling e marketing: perché le storie delle piccole imprese piacciono e fanno vendere

In una giornata di shooting, la sola macchina fotografica di Lorenzo ha prodotto più di 2000 scatti. Sono tutti quelli che vedete in questo filmato. Solo una parte di essi, i più adatti al piano editoriale di storytelling, verranno poi selezionati e post-prodotti.

Lo scorrere così velocemente la sequenza di foto offre un’esperienza visiva inusuale, trasformandosi quasi in un filmato. In centocinquanta secondi potrete ripercorrere un’intera giornata di lavoro da un’unica prospettiva. Quella di Lorenzo.